Disinfestazione e deblattizzazione

disinfestazione-ico-m

Disinfestazione - deblattizzazione e disinfestazione nel settore agro-alimentare

Gli interventi di disinfestazione hanno la finalità di liberarci dalla fastidiosa e a volte pericolosa (per la possibile trasmissione di malattie) presenza di insetti ed altri organismi indesiderati come, specificamente, scarafaggi, blatte, blattelle (deblattizzazione), formiche, mosche, zanzare, vespe, ragni, scorpioni, ecc. Ovviamente la disinfestazione può riguardare anche animali di maggior taglia quali i topi, i piccioni e volatili più in generale.

ECOSPI nel corso degli anni ha acquisito una considerevole esperienza nel campo della disinfestazione di ambienti quali abitazioni, bar, ristoranti, comunità, alberghi, ospedali, scuole, mezzi di trasporto e industrie in genere. Intervieniamo con il prodotto più adatto e con tecniche applicative coerenti con il ciclo biologico dell'infestante.

ECOSPI presta la sua opera di disinfestazione a Milano e Parma, più in generale in tutta ltalia ed anche all'estero: nessun limite!

 

Deblattizzazione (disinfestazione blatte e blattelle)DEBLATTIZZAZIONE (DISINFESTAZIONEBLATTE/BLATTELLE)

La lotta alle blatte (deblattizzazione o disinfestazione di/da blatte) è condotta perché questi insetti possono fungere da veicolo per svariati microrganismi patogeni (tra cui enterobatteri, pseudomonas aeruginosa, stafilococchi e micobatteri) ed altri parassiti (nematodi e cestodi) dell'uomo e di altri animali. Inoltre la loro presenza è in grado di danneggiare partite di derrate alimentari che possono essere contaminate da escrementi, da frammenti di blatte morte o, in presenza di elevate infestazioni, vengono rese inutilizzabili a causa dell'impregnazione con odori sgradevoli conferiti dagli stessi insetti.

Deblattizzazione (disinfestazione blatte e blattelle)Fase 1: la prevenzione
Nella lotta alle blatte ed alle blattelle (deblattizzazione o disinfestazione scarafaggi) la prevenzione è rappresentata dall'insieme di pratiche ed accorgimenti necessari per evitare che le blatte si insedino negli edifici oggetto del controllo, utilizzando come vie di transito le condotte e le canaline degli impianti di servizio (elettrico, di riscaldamento e/o di raffreddamento, scarichi delle acque di lavaggio, scarichi delle acque nere, ...).

Fase 2: la bonifica
Ogni intervento di disinfestazione da blatte/blattelle e più in generale, scarafaggi deve essere condotto nella piena consapevolezza che i formulati impiegati (insetticidi per uso civile, in futuro denominati Deblattizzazione (disinfestazione blatte e blattelle)"biocidi") non devono costituire pericolo in termini di residui per il successivo utilizzo degli ambienti ove sono stati applicati (si pensi ad esempio alle attrezzature, fisse e mobili, di una cucina).


Fase 3: mantenimento e controllo

L’esecuzione degli interventi insetticidi di mantenimento può essere realizzata sfruttando le caratteristiche del formulato in GEL. Questo svolge una marcata azione attrattiva nei confronti delle blatte, in questo modo è possibile giungere ad un controllo delle re infestazioni.

 

Deblattizzazione (disinfestazione blatte e blattelle)DISINFESTAZIONE NELL’INDUSTRIA AGRO ALIMENTARE

Per una azienda di servizi di disinfestazione e derattizzazione che si propone nel settore della difesa dell'industria alimentare è ESSENZIALE costruire una propria immagine basata sul concetto di consulenza e progettazione del servizio. Deve pertanto essere superato il concetto di disinfestatore quale semplice applicatore di insetticidi/rodenticidi.

Il servizio sarà composto da:

:: Ispezioni;
:: Allestimento di sistemi di monitoraggio;
:: Stesura di relazioni puntuali e riepilogative;
:: Applicazione di insetticidi e derattizzanti;
:: Verifica dei risultati;
:: Presentazione di consigli atti a prevenire l'insorgere di infestazioni. Il personale dell'azienda ECOSPI è formato per svolgere questi ruoli.

scheda_disinfestazione_settore_agroalimentare_1Per poter realizzare questo ruolo, divenuto ora complesso, l'azienda di servizi dovrà documentarsi attentamente. Occorrerà infatti avere un'idea precisa circa i costumi di vita e il comportamento delle principali specie parassite; sulle modalità di ricerca (e strumenti utilizzabili) per la verifica della presenza dei potenziali parassiti); sui principali aspetti gestionali di una industria agro alimentare (turni di lavorazione, conformazione e complessità degli impianti, caratteristiche del micro-clima interno all'industria (temperatura, umidità relativa), modalità di esecuzione delle pulizie e dei programmi periodici di manutenzione ordinaria e straordinaria.

In sintesi i tecnici disinfestatori entrando in uno stabilimento alimentare devono poter valutare rapidamente lo stato di cura e pulizia generali.

Quanto premesso in tema di disinfestazione dagli scarafaggi diviene importante per adattare il piano di sorveglianza e controllo degli infestanti ai dettati dell'H.A.C.C.P.. Si deve divenire in grado di comprendere con sicurezza se:

Disinfestazione nell'industria agro alimentare:: la causa dell'infestazione è interna all'azienda (i parassiti trovano all'interno degli edifici condizioni buone per il loro sviluppo);
:: l'infestazione è occasionale e si è generata per contaminazione dall'ambiente esterno (i parassiti sono penetrati grazie a materie prime, imballi, personale, aperture non protette,...);
:: le misure adottate dall'azienda alimentare sono in grado di impedire efficacemente l'entrata agli infestanti (zanzariere, doppie porte, lame d'aria, sifonatura degli scarichi, sigillatura interstizi e fori di passaggio delle condotte dei servizi,...).

La collaborazione quale elemento indispensabile della deblattizzazione

Il disinfestatore comprende ben presto che senza la collaborazione della Direzione dell'azienda alimentare difficilmente potrà ottenere risultati apprezzabili. Ad esempio a poco serva applicare un formulato Insetticida - anche se di ottima qualità - su superfici unte o polverose o coperte da residui di lavorazione degli alimenti. Probabilmente l’opera di disinfestazione fallirà.

Deblattizzazione (disinfestazione blatte e blattelle)SI RICORDI SEMPRE CHE LA PRESENZA DI INSETTI/RODITORI NEI LUOGHI DI PREPARAZIONE DEGLI ALIMENTI PUO’ FACILMENTE COMPROMETTERE LA SANITÀ DELL’ALIMENTO. QUESTO E' DIRETTA CONSEGUENZA DELLA CAPACITA’ DI QUESTI ORGANISMI DI FUNGERE DA VETTORE DI BATTERI, FUNGHI, VIRUS.